Pasta al pesto di zucchine

L’estate e il caldo sono arrivate dirompenti quest’anno e se fino a qualche settimana fa ancora preparavamo cibi “cozy food“, quei piatti che ti riscaldano che ti fanno sentire coccolata, ora abbiamo bisogno di ricette fresche e veloci, che ci facciano usare i fuochi il meno possibile per contrastare il già potente calore climatico.

Visto che questo è il periodo d’oro delle zucchine (insieme a melanzane, cetrioli, pomodori e tanta altra bella verdura di stagione) e l’orto ne sta producendo in quantità, perchè non farci un bel pesto da utilizzare subito per condire un piatto di pasta, e da congelare già porzionato (gli stampi per il ghiaccio saranno perfetti) pronto da utilizzare quando volete.

Provatela e non ve ne pentirete.
Buon appetito!

Se la preparate taggatemi su Instagram e Facebook con l’hashtag #pinknutcook 😉

AuthorErikaCategory,

Yields2 Servings

 180 g fusilloni di grano duro
 2 zucchine
 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
 una manciata di mandorle
 sale
 30 g formaggio feta

1

Ho sbollentato le zucchine, mondate e tagliate a pezzettoni, per 7 minuti in acqua bollente salata.
Ho scolato le zucchine con una schiumarola e messe nel bicchiere del frullatore, tenendo da parte l'acqua di cottura.

2

Ho aggiunto alle zucchine, olio, sale, parmigiano e mandorle aggiungendo anche 2 cucchiai di acqua di cottura delle zucchine, ho frullato il tutto fino ad ottore un composto omogeneo.

3

Ho cotto la pasta e condito con il pesto e sbriciolato sopra la feta.

4

NB: Con queste quantità esce abbastanza pesto per condire la pasta al momento e per essere porzionato e congelato in modo da averlo disponibile per altre volte.

TWIST: Provate questo pesto anche così, aggiungete prima di frullare qualche foglia di menta, sarà ancora più fresco!

Ingredients

 180 g fusilloni di grano duro
 2 zucchine
 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
 una manciata di mandorle
 sale
 30 g formaggio feta

Directions

1

Ho sbollentato le zucchine, mondate e tagliate a pezzettoni, per 7 minuti in acqua bollente salata.
Ho scolato le zucchine con una schiumarola e messe nel bicchiere del frullatore, tenendo da parte l'acqua di cottura.

2

Ho aggiunto alle zucchine, olio, sale, parmigiano e mandorle aggiungendo anche 2 cucchiai di acqua di cottura delle zucchine, ho frullato il tutto fino ad ottore un composto omogeneo.

3

Ho cotto la pasta e condito con il pesto e sbriciolato sopra la feta.

4

NB: Con queste quantità esce abbastanza pesto per condire la pasta al momento e per essere porzionato e congelato in modo da averlo disponibile per altre volte.

TWIST: Provate questo pesto anche così, aggiungete prima di frullare qualche foglia di menta, sarà ancora più fresco!

Pasta al pesto di zucchine