Red Velvet cake

La torta red velvet è una delle più famose torte americane per antonomasia, originariamente il colore nacque per caso grazie alla reazione del cacao ricco di antociani che diede a questo impasto il suo contraddistinto colore rosso.
Questa è una delle mie torte preferite in particolare per il gusto intenso di vaniglia e l’umidità dell’impasto che si fonde perfettamente con la ricca farcitura cremosa.

AuthorErika

Yields1 Serving

Per la torta
 170 g burro (temperatura ambiente)
 450 g zucchero
 3 uova (temperatura ambiente)
 16 g cacao amaro
 colorante gel rosso
 6 g estratto di vaniglia
 9 g sale
 440 g Farina
 370 g yogurt bianco intero
 8 g aceto
 7 g bicarbonato
Per la crema
 50 g farina
 500 ml latte intero
 450 g burro (temperatura ambiente)
 400 g zucchero fine (passate lo zucchero 30 secondi nel cutter)
 10 g estratto vaniglia

Prepariamo la torta
1

Per prima cosa iniziamo sciogliendo bene il sale ed il colorante nello yogurt e mettiamo da parte.

2

Nella planetaria montiamo burro e metà dello zucchero per almeno 10 minuti fino che non diventa un composto chiaro e spumoso.
Aggiungiamo, sempre montando, le uova una alla volta alternandole con l'altra metà dello zucchero, una volta che sono ben incorporate uniamo il cacao setacciato e la vaniglia.

3

In una ciotolina sciogliamo il bicarbianto nell'aceto e li aggiungeremo al composto alternandoli a farina e yogurt.

4

Ungiamo e infariniamo lo stampo e cuociamo a 180° per 25/30 minuti, fare sempre la prova dello stecchino per verificare la cottura.
A cottura ultimata tirare fuori dal forno e lasciare raffreddare la torta nello stampo priam di sformarla.

NOTA: Con questo impasto di solito preapro una torta, alta che taglio in 3 dischi, da 18 cm di diametro ed uso il resto per fare dei cupcake.
In alternativa possiamo preparare 3 dischi da 20/22 cm di diametro che impileremo per fare una torta, oppure un unico stampo da 24 cm che taglieremo in dischi. A voi la scelta 🙂

Prepariamo la crema
5

Con una frusta mescoliamo farina e latte freddo, portiamo sul fuoco e facciamo sobbollire a fuoco dolce fino quando non si addensa mescolando continuamente.
Una volta pronta facciamo raffreddare coperta con pellicola a contatto.

6

Nella planetaria sbattiamo il burro morbido con lo zucchero fino che non diventerà chiaro e spumoso, a questo punto aggiungeremo, sempre sbattendo, la crema di latte completamente raffreddata e a temperatura ambiente fino ad incorporarla bene alla crema di burro.

Assemblaggio
7

Posizionare il primo disco su un piatto e alterniamo disco di torta e farcitura fino a finire tutti i dischi.
Come decorazione potete ricoprire tutta la torta con la crema e la sac a poche oppure ricoprire solo il top e decorare con briciole di torta come ho fatto io.

Ingredients

Per la torta
 170 g burro (temperatura ambiente)
 450 g zucchero
 3 uova (temperatura ambiente)
 16 g cacao amaro
 colorante gel rosso
 6 g estratto di vaniglia
 9 g sale
 440 g Farina
 370 g yogurt bianco intero
 8 g aceto
 7 g bicarbonato
Per la crema
 50 g farina
 500 ml latte intero
 450 g burro (temperatura ambiente)
 400 g zucchero fine (passate lo zucchero 30 secondi nel cutter)
 10 g estratto vaniglia

Directions

Prepariamo la torta
1

Per prima cosa iniziamo sciogliendo bene il sale ed il colorante nello yogurt e mettiamo da parte.

2

Nella planetaria montiamo burro e metà dello zucchero per almeno 10 minuti fino che non diventa un composto chiaro e spumoso.
Aggiungiamo, sempre montando, le uova una alla volta alternandole con l'altra metà dello zucchero, una volta che sono ben incorporate uniamo il cacao setacciato e la vaniglia.

3

In una ciotolina sciogliamo il bicarbianto nell'aceto e li aggiungeremo al composto alternandoli a farina e yogurt.

4

Ungiamo e infariniamo lo stampo e cuociamo a 180° per 25/30 minuti, fare sempre la prova dello stecchino per verificare la cottura.
A cottura ultimata tirare fuori dal forno e lasciare raffreddare la torta nello stampo priam di sformarla.

NOTA: Con questo impasto di solito preapro una torta, alta che taglio in 3 dischi, da 18 cm di diametro ed uso il resto per fare dei cupcake.
In alternativa possiamo preparare 3 dischi da 20/22 cm di diametro che impileremo per fare una torta, oppure un unico stampo da 24 cm che taglieremo in dischi. A voi la scelta 🙂

Prepariamo la crema
5

Con una frusta mescoliamo farina e latte freddo, portiamo sul fuoco e facciamo sobbollire a fuoco dolce fino quando non si addensa mescolando continuamente.
Una volta pronta facciamo raffreddare coperta con pellicola a contatto.

6

Nella planetaria sbattiamo il burro morbido con lo zucchero fino che non diventerà chiaro e spumoso, a questo punto aggiungeremo, sempre sbattendo, la crema di latte completamente raffreddata e a temperatura ambiente fino ad incorporarla bene alla crema di burro.

Assemblaggio
7

Posizionare il primo disco su un piatto e alterniamo disco di torta e farcitura fino a finire tutti i dischi.
Come decorazione potete ricoprire tutta la torta con la crema e la sac a poche oppure ricoprire solo il top e decorare con briciole di torta come ho fatto io.

Red Velvet